Fanno il pienone al salone Estense la flora e la fauna delle prealpi varesine

Il volume "Flora, fauna e altre vie" è stato presentato al pubblico per la prima volta in salone Estense nel pomeriggio del 12 novembre: altissima l'affluenza di pubblico

Le Prealpi Varesino riempiono il Salone Estense

Erano circa trecento le persone che hanno gremito il salone Estense per la prima presentazione al pubblico di “Flora, fauna e altre vite” la guida alla natura delle Prealpi varesine: erano talmente tanti i curiosi e gli appassionati che le copie omaggio previste sono andate esaurite quasi subito.

Galleria fotografica

Le Prealpi Varesino riempiono il Salone Estense 4 di 9

Ecco la guida alle Prealpi varesine illustrata “alla Munari”

L’opera, realizzata dallo Studio Corraini, è parte del piano di comunicazione, curato da Lipu, del progetto Corridoi Insubrici, il network a tutela del capitale naturale della zona che nasce per dare continuità agli interventi realizzati sul territorio della provincia di Varese.

Il coordinatore del progetto è il Parco del Campo dei Fiori, con uno speciale partenariato composto da Provincia e Comune di Varese, Comunità Montana Valli del Verbano, Università dell’Insubria, Lipu, Oikos, Legambiente e il sostegno della Fondazione Cariplo.

Presentato alla stampa questa mattina, 12 novembre, a Palazzo Estense, il libro dopo la sua prima apparizione verrà distribuito nelle biblioteche di tutto il Varesotto ed è stata realizzata grazie al sostegno di Fondazione Cariplo, all’interno del più ampio progetto “Corridoi Insubrici”.

I testi sono di Federico Pianezza, il racconto di Davide Longo mentre le grafiche sono di Giacomo Bagnara.

 

di
Pubblicato il 12 novembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Le Prealpi Varesino riempiono il Salone Estense 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore