Furto nella notte allo showroom di arredamenti di Cavaria con Premezzo

Rubati nella notte arredamenti ed elettrodomestici, dai più piccoli ai forni e piani cottura, nel negozio di via Cantalupa. In mattina il sopralluogo dei carabinieri

negozio

Sono entrati in azione nel cuore della notte tra giovedì 28 e venerdì 29 novembre con una precisione che lascia pensare che il colpo sia stato preparato in ogni minimo dettaglio.

La banda di ladri ha scassinato la cancellata esterna e poi la porta d’ingresso principale dello showroom di arredamenti in via Cantalupa a Cavaria con Premezzo e si è messa al lavoro.

Hanno smontato alcuni gruppi di arredamento e rubato numerosi elettrodomestici, dai più piccoli ai forni e piani cottura, per poi caricare tutto e scappare via prima dell’arrivo del giorno.

Ad accorgersi di quanto avvenuto è stato uno dei proprietari del negozio di arredamenti arrivato sul posto questa mattina. Immediatamente è scattata la chiamata ai carabinieri per denunciare l’accaduto e una pattuglia si è recata sul posto per le rilevazioni del furto e l’avvio delle indagini.

«Hanno portato via tantissima merce, anche di alto valore – ci confermano i proprietari del negozio -. È un colpo durissimo visto soprattutto il periodo dell’anno così delicato come quello che sta arrivando con il periodo natalizio. Stiamo completando la conta dei danni subiti e ci siamo attivati subito per poter accogliere i clienti. Resta la grandissima amarezza per quanto appena accaduto».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.