I giovani e la Costituzione: ossimoro o simbiosi?

Con Martedi 5 novembre incominciano i Viaggi in Sala Veratti. La Costituzione linfa vitale dei nostri diritti dei nostri doveri dei nostri sogni diviene strumento di confronto con il nostro vissuto

sala veratti

Con Martedi 5 novembre incominciano i Viaggi in Sala Veratti, occasione per animare uno dei luoghi più belli di Varese. Il primo incontro fa parte di un ciclo che si concluderà il 17 dicembre e intitolato: I giovani e la Costituzione: ossimoro o simbiosi? La Costituzione linfa vitale dei nostri diritti dei nostri doveri dei nostri sogni diviene strumento di confronto con il nostro vissuto.

Primo testo di riferimento: compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’uguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica economica e sociale del Paese.

Da qui la domanda rivolta agli ospiti Davide Galimberti (sindaco di Varese) e Francesca Strazzi (Assessore alle Politiche Giovanili). Come fa un’amministrazione locale a garantire l’uguaglianza sostanziale? L’evento, organizzato dal Comitato Centro Storico Italiano sarà introdotto da Santi Moschella e Roberta Varani si terrà presso la Sala Veratti di Varese Martedi 5 novembre dalle ore 18,30.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore