Davide Marzullo, esordio in cucina con la “pacca” di Cannavacciuolo

il vincitore del reality “Antonino Chef Academy” ha cominciato a lavorare a Villa Crespi, il ristorante stellato dello chef campano di Orta San Giulio. Già il giorno dopo l’ultima puntata del programma di Sky, il 23enne di Uboldo ha cominci

Generico 2018

Davide Marzullo, il vincitore del reality “Antonino Chef Academy” ha cominciato a lavorare a Villa Crespi, il ristorante stellato dello chef campano di Orta San Giulio.

Già il giorno dopo l’ultima puntata del programma di Sky, il 23enne di Uboldo ha cominciato la sua nuova esperienza nella brigata di cuochi guidata da Antonino Cannavacciuolo.

Sui canali social del reality è stato postato il video dell’esordio di Marzullo, con tanto di complimenti e incoraggiamento di Cannavacciuolo: «Spero sia l’inizio di un bel percorso, la stoffa c’è, Davide ha le carte per fare bene». Stringato e un po’ teso il commento di Davide Marzullo: «Sono contento ed emozionato, spero di dare sempre il meglio di me ogni giorno qua dentro». E prima di cominciare a cucinare, la classica pacca sulla schiena, marchio di fabbrica dello chef di Vico Equense.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.