Jacopo Tomatis presenta la Storia culturale della canzone italiana

Un volume di ben 815 pagine che racconta l'evoluzione della musica nel contesto italiano. La presentazione è accompagnata da brani musicali

Generico 2018

Jacopo Tomatis presenta a Besnate “Storia culturale della canzone italiana”, in uscita con Il Saggiatore,
Tomatis é musicologo, giornalista, musicista, insegna Popular music al Dams di Torino, è redattore del Giornale della musica. È inoltre direttore artistico del Premio Nazionale Città di Loano per la Musica Tradizionale Italiana, il principale riconoscimento per la musica folk in Italia

La presentazione del libro sarà accompagnata da momenti musicali grazie allo stesso Tomatis, membro del collettivo musicale La stanza di Greta, e al musicista Carlo Pestelli, autore tra l’altro di BELLA CIAO, La canzone della libertà”, add. editore.

Un libro definito necessario da Aldo Grasso, importante e impegnativo, privo di ideologismi, poderoso nelle basi teoriche e come numero di pagine , mai banale e scontato, che cattura l’appassionato dall’inizio alla fine; un inizio come di consueto a pag.1 cui fa seguito una fine a pagina 606, in coda le appendici specialistiche fino a pag.815.

Appuntamento sabato 14 dicembre 2019 alle 17.30 a Besnate in Sala Consiliare, in piazza Mazzini.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore