Ringrazia Ordine Nuovo nel giorno della strage di Piazza Fontana

Il post è stato scritto da Rainaldo Graziani, figlio di Clemente, che vive a Gavirate: “Ci hanno insegnato onore e fedeltà”

piazza fontana

Mentre il Paese si stringe nel ricordo, il presidente Mattarella denuncia “l’attività depistatoria di una parte di strutture dello Stato” e in Piazza Fontana si ricordano le 17 vittime c’è chi inneggia agli esecutori di quell’attentato. È Rainaldo Graziani, il figlio di quel Clemente Graziani che fondò Ordine Nuovo e che oggi vive a Gavirate e gestisce il ristorante la Corte dei Brut.

In un post su Facebook Graziani elenca diversi camerati di Ordine Nuovo da ringraziare perchè “ci hanno lasciato in eredità, ovvero in custodia, Idee purissime come il diamante“.

Nel suo post di ringraziamento Clemente Graziani cita anche “l’averci insegnato l’Onore e la Fedeltà. Li ringrazio per averci insegnato a non smarrirci quando intorno a noi tutti si sono smarriti. Li ringrazio per averci insegnato allorquando calunniati e non ricambiare calunniando”.

Un elenco che continua e termina così: “Li ringrazio per averci donato con le loro lotte, sotto le loro bandiere ed i loro simboli un patrimonio di Idee e di umanità in ordine al quale speriamo di esserne degni”.

Piazza Fontana, Mattarella incontra le vedove Calabresi e Pinelli

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore