Ancora vandali sul treno, ritardi e soppressioni

I vandali hanno causato un rientro di emergenza in deposito per un convoglio causando tre soppressioni.

gallarate generico

Sono stati i vandali a causare una serie di ritardi e cancellazioni sulla linea Saronno – Seregno (immagine di repertorio). Nella serata di giovedì 30 gennaio, infatti, sono state 3 le corse soppresse a causa “di un atto vandalico per il quale si è reso necessario un intervento di manutenzione straordinaria in sede di deposito”, spiega Trenord.

Il primo ad essere cancellato è stato il treno 24151 (Saronno 17:05 – Albairate 18:52) ma a catena sono state depennate anche le corse che avrebbe dovuto fare lo stesso treno: il 24158 (Albairate 19:08 – Saronno 20:54) e il 24167 (Saronno 21:05 – Milano Porta Garibaldi 22:04).

Negli ultimi giorni sono stati parecchi gli attacchi di vandali sui convogli che servono il nostro territorio. Il 24 gennaio disagi ci sono stati proprio sulla linea interessata anche questa sera mentre venerdì ad essere danneggiato è stato un convoglio in sosta a Gallarate.

Il treno arriva al capolinea di Gallarate, i vandali distruggono i vetri

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore