Quantcast

Davide e Giada vincono la piccola grande sfida a Masterchef

Una Mistery Box piccolissima ha aperto la quinta serata del reality in onda su Sky. Nonostante le difficoltà, entrambi sono rimasti in gara

televisione generiche

È una piccola, grande sfida quella che hanno affrontato Davide Tonetti e Giada Meloni nella prima puntata del 16 gennaio a Masterchef.

Si sono confrontati con una mistery box che da subito si è fatta notare per le dimensioni mignon e ha rivelato «dieci piccoli ingredienti», da sfruttare con il massimo della creatività.

Proprio nella prima puntata Davide Tonetti, da Samarate, ha rischiato grosso. Dopo la mistery box vinta da Maria Teresa, Davide si è visto assegnare degli ingredienti “facili” proprio da Maria Teresa, convint  di metterlo in difficoltà.

Il piatto di Davide (“La Sogliola”, nella foto) in effetti non ha convinto fino in fondo. «Manca il gusto» ha detto lo chef Cannavacciulo. «Un piatto da stitico» ha sentenziato Locatelli, prima del consiglio: «Apri il colletto, sciogliti la cravatta, goditela» ha detto a Davide, che si era presentato con una tenuta insolitamente formale. 

Generico 2018
Davide Tonetti all’ingresso in cucina in apertura di puntata

In ogni caso Davide se l’è cavata. Nella seconda puntata è finito nella brigata vincente all’esterna e dunque ha passato indenne questo giovedì 16 gennaio.
Giada Meloni da Cornaredo? Ha faticato di più: finita nella brigata “sconfitta” nella prova esterna a Vico Equense, ha dovuto affrontare la prova dedicata alla preparazione di tre tapas in trenta minuti. Ha presentato un trio di tapas “Tricolore” e, nonostante non abbia convinto del tutto, ha evitato il pressure test finale.

Insomma: la puntata del 16 gennaio 2020 ha fatto trattenere il fiato, ma sia Davide che Giada se la sono cavata.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore