Gli azzurri saronnesi si riorganizzano: “Vogliamo un centrodestra unito”

“È un momento tra i più delicati e importanti per il partito al quale sono iscritto ininterrottamente da quasi 26 anni - dichiara Silighini - e mai come oggi è importante tenere vivi gli ideali cari a Forza Italia"

forza italia

“Un centrodestra unito per rafforzare gli ideali liberali e popolari che dal 1994 rappresenta Forza Italia” con questo spirito si stanno riorganizzando gli “azzurri” a Saronno che da qualche settimana hanno visto il rientro nelle proprie fila dell’ex candidato Sindaco Luciano Silighini Garagnani che a dicembre ha annunciato l’intenzione di non ripresentare la lista “L’Italia che verrà” e di tornare attivo con Forza Italia.

“È un momento tra i più delicati e importanti per il partito al quale sono iscritto ininterrottamente da quasi 26 anni – dichiara Silighini – e mai come oggi è importante tenere vivi gli ideali cari a Forza Italia. La presenza del nostro partito in città ha bisogno di riaccendersi e grazie all’ottimo lavoro del commissario cittadino Agostino De Marco si sta creando un gruppo eterogeneo che con impegno e costanza sono certo porterà idee e fatti concreti per i nostri cittadini e aiuterà la prossima giunta a concretizzare un programma innovativo che farà tornare Saronno grande come merita. Forza Italia c’è e ci sarà sempre più”.

Gli fa eco Agostino De Marco, commissario cittadino: “Sono lieto del rientro in Forza Italia di Luciano che fin da subito si è messo a disposizione del coordinamento portando idee e la grinta che lo contraddistingue. Con la decisione di Silighini di non presentare la sua lista ma di far confluire voti e impegno in Forza Italia, alle prossime elezioni amministrative finalmente ci sarà un centrodestra unito fin dall’inizio e questo farà sì che gli ideali di Forza Italia abbiano maggior peso. Nei prossimi giorni presenteremo il nostro gruppo pronti ad affrontare una campagna elettorale che vedrà il nostro partito protagonista tra la gente come sempre”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore