Quantcast

Incidente sul lavoro, titolare perde due dita

L'uomo stava lavorando ad un seghetto circolare quando si è tagliato di netto il quarto e il quinto dito della mano sinistra. In elicottero al San Gerardo per riattaccarle

elisoccorso notte

Incidente sul lavoro nella serata di ieri, martedì, in un’azienda di Castelsesprio in via Gallarà 1161. Attorno alle 20,45  è stato richiesto l’intervento dei sanitari per un uomo di 56 anni, titolare dell’azienda, che stava lavorando con un seghetto circolare a causa del quale ha subito l’amputazione del quarto e del quinto dito della mano sinistra.

Sul posto sono giunte ambulanza, automedica e si è reso necessario l’intervento dell’eliambulanza per trasportare l’uomo all‘ospedale San Gerardo di Monza dove hanno tentato di riattaccargli le due dita. La struttura brianzola è, infatti, nota per le avanzate tecniche di chirurgia della mano.

Sul posto anche i Carabinieri di Saronno e gli ispettori dell’Ats Insubria.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore