“Scarica” i cani alla rotonda e scappa

I due cagnoloni sono stati messi al sicuro e soccorsi da alcuni residenti e dai clienti presenti nel parcheggio di un supermercato vcino

Generico 2018

Ha scaricato i cani a margine della rotatoria sulla Statale e poi se l’è data a gambe.

È successo nella mattina di sabato a Gerenzano, nella zona commerciale al confine con  Saronno, testimoni quasi increduli le persone che si trovavano nel parcheggio del vicino supermercato e qualche residente in zona (la foto è stata postata sul gruppo Sei di Gerenzano se…).

I cani sono stati « presi in custodia da servizio comunale di protezione e ricovero animali» e affidati al canile giudiziario di Somma Lombardo, come aveva già spiegato il consigliere comunale Vincenzo Amato, tra le persone che si sono mobilitati.

Una persona presente ha fatto denuncia ai carabinieri e ci sarebbero elementi utili per risalire alla targa dell’auto da cui sono stati “scaricati” come fossero rifiuti.

L’abbandono è un reato, punito dall’articolo 727 del codice penale:

Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro.

Può essere contestato anche il maltrattamento, secondo le nuove norme introdotte dalla Legge 189/2004.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore