Giovane scalatore varesino precipita dal Corno Medale

È caduto all'ultimo tiro della via Branzi riportando diversi traumi. Illeso il compagno di cordata

Generico 2018

Nel tardo pomeriggio di domenica 16 febbraio due scalatori di circa 22 anni residenti nella zona di Varese si sono trovati in difficoltà mentre erano in arrampicata sul  Corno Medale, cima della Valsassina in provincia di Lecco. L’allarme è scattato intorno alle 17 e 30. Il primo della cordata è caduto sull’ultimo tiro della via Brianzi facendo un volo di una ventina di metri.  Il giovane ha riportato diversi traumi mentre il compagno di cordata è rimasto fortunatamente illeso. Una volta allertati i soccorsi, sul posto è arrivato l’elicottero dell’Areu decollato da Como, che ha recuperato il ferito e trasportato in codice rosso all’ospedale di Circolo di Varese. Mentre l’elicottero decollato da Sondrio ha trasportato l’altro ragazzo al Centro del Bione (Lecco) per il rientro.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore