Si alza il vento, aumenta il rischio di incendi boschivi

La Protezione Civile Regionale segnala un aumento delle condizioni favorevoli allo sviluppo e alla propagazione di incendi boschivi. Allerta arancione per la provincia di Varese

L\'incendio nel boschi di Dumenza

In conseguenza dell’intensificazione della ventilazione a partire dalla serata di oggi – giovedì 27 febbraio -, si segnala un aumento delle condizioni favorevoli allo sviluppo e alla propagazione di incendi boschivi, in particolare sui settori prealpini della regione.

La Protezione Civile di Regione Lombardia chiede ai sistemi locali di prociv di attivare una fase operativa minima di attenzione, cioè di predisporre il sistema locale alla pronta attivazione di azioni di monitoraggio e contrasto, congruenti a quanto previsto nella pianificazione di emergenza comunale, per la salvaguardia della pubblica incolumità e la riduzione dei rischi.

Per la provincia di Varese l’allerta è arancione.

Per scongiurare il rischio di innesco e propagazione degli incendi boschivi, si invita inoltre la popolazione ad adottare comportamenti corretti, quali per esempio:

Non gettare mozziconi di sigaretta o fiammiferi ancora accesi: possono incendiare l’erba secca;

Non accendere fuochi nei boschi e soprattutto non accendere mai fuochi in presenza di vento: in pochi minuti potrebbe sfuggirti il controllo del fuoco;

Se devi parcheggiare l’auto accertati che la marmitta non sia a contatto con l’erba secca: la marmitta calda potrebbe incendiare facilmente l’erba;

Informarsi costante mente sulle previsioni di rischio Incendi Boschivi utilizzando l’App AllertaLOM di Regione Lombardia;

Vigilare e avvisare le Autorità competenti in caso di necessità e/o avvistamento di incendi boschivi.

Segnalare con tempestività ogni principio di incendio, telefonando ai numeri di emergenza:

• CentroOperativoRegionaleAntincendioBoschivo(CORAIB):035.611009;
• Sala Operativa di Protezione Civileregionale: 800.061.160;
• Sale Operative Provinciali VVF: 115 o in alternativa il 112.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore