All’ospedale di Cuasso arrivano i primi 4 pazienti Covid

Emanuele Monti dà l'annuncio della vocazione del presidio che è stato individuato come centro per pazienti meno gravi

Cuasso al Monte - ospedale

L’ospedale di Cuasso al Monte accoglie i primi 4 pazienti Covid. Dopo i lavori di sistemazione, il presidio apre le porte a degenti ancora positivi: « Vi rimarranno fino a quando non sconfiggeranno definitivamente il virus e potranno essere trasferite ai propri domicili – ha spiegato Emanuele Monti, presidente della Commissione sanità di Regione Lombardia – La Lombardia continua a lavorare ininterrottamente, senza pausa, per vincere la battaglia e tutelare la salute pubblica».

Si tratta di ricoveri non in terapia intensiva che necessitano di degenza, perché ancora positivi, fino alla domiciliazione. Una proposta nata proprio da Monti settimana scorsa, e che aveva subito ottenuto il via libera della Giunta regionale.

«Dopo questi primi ricoveri – spiega Monti – si arriverà a circa 30-35 entro fine settimana. Dobbiamo ringraziare l’Asst che ha lavorato ininterrottamente, h24, per riuscire ad allestire i posti e ad arrivare oggi alla loro apertura. In tempi rapidi, inoltre, si potrà arrivare in tutto a 134 posti».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore