I Goldfish Recollection sono tornati con “Lust”

La band varesina è tornata con il nuovo singolo "Lust" e un video girato tra Gavirate, Besozzo e Cocquio Trevisago

tempo libero generica

La musica non si ferma, nemmeno durante una quarantena. A portare voglia di sogni e d’estate è la Goldfish Recollection. 

La band varesina è tornata con il nuovo singolo “Lust” e un video girato tra Gavirate, Besozzo e Cocquio Trevisago. Sonorità pop per un brano piacevole da ascoltare da tutti i punti di vista.

Il singolo è stato autoprodotto nello “home recording” studio di Giacomo Tagni, cantante del gruppo. «Lanceremo alcuni singoli indipendenti l’uno dall’altro, da adesso a fine estate, lasciando spazio alla creatività – racconta invece Paolo Bianchi, chitarrista -. Il video invece, è stato girato da Gianluca Riva con il quale avevamo già collaborato per “Stoned” nel dicembre del 2019».

Il videoclip, pubblicato su Youtube, vede la band scorrazzare per le strade della provincia su una vecchia cinquecento rossa. «Volevamo girare una scena del video su un tetto di una casa ma é arrivato il proprietario e ci ha cacciati», racconta Paolo divertito e trasmettendo l’entusiasmo per questo nuovo lavoro.

La band è formata da Giacomo Tagni, voce e chitarra, Paolo Bianchi, chitarra, Davide Cipolletta, bassista e  Gabriele Gonfalonieri alla batteria.

di
Pubblicato il 24 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore