Cosentino: “Stanchi di attacchi strumentali, non fanno bene ai frontalieri e alle famiglie”

Anche il consigliere regionale di Lombardia Ideale Giacomo Cosentino, è intervenuto in serata sulla polemica scoppiata dopo che è stata resa nota la lettera del presidente Fontana su frontalieri

frontalieri svizzera apertura dogana

Anche il consigliere regionale di Lombardia Ideale Giacomo Cosentino, è intervenuto in serata sulla polemica scoppiata dopo che è stata resa nota la lettera del presidente Fontana su frontalieri.

«E’ una vergogna che il Pd continui a strumentalizzare politicamente qualsiasi cosa che venga fatta o detta da esponenti di Regione Lombardia – ha detto Cosentino – L’ultima fake news che hanno voluto creare gli esponenti di questo partito riguarda una lettera che la Regione ha mandato al Governo per chiedere di tutelare i frontalieri qualora il Governo volesse attuare l’accordo,  sancito nel 2015 dal loro stesso governo targato Pd, che prevede l’aumento della tassazione per questa categoria di lavoratori».

«L’assessore regionale Sertori ha dovuto fare un video e un comunicato stampa per spiegare l’accaduto e tranquillizzare migliaia di lavoratori e famiglie preoccupati dalle notizie false create ad hoc da esponenti del Partito Democratico – conclude il consigliere regionale – Tutto questo è vergognoso, ma il tempo sarà galantuomo».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore