Scontro tra moto e bici, bimbo finisce in ospedale

L'incidente in viale De Gasperi, la strada di circonvallazione del paesone di Ferno, nel tardo pomeriggio di mercoledì

ambulanza

Bambino ferito a Ferno, in un incidente stradale che coinvolto una bici e una moto, nel tardo pomeriggio di mercoledì 27 maggio.

È successo qualche minuto dopo le 18.30, in viale De Gasperi, la strada di circonvallazione del paesone di Ferno. Sul posto sono intervenute automedica e ambulanza del 118: il bimbo, del 2009, ha riportato lesioni agli arti ed è stato portato in ospedale a Varese (in codice giallo, dunque non in immediato pericolo di vita). Illeso invece il conducente della moto, un 38enne di Somma Lombardo.

Sul posto è intervenuta subito la pattuglia della Polizia Locale di Ferno-Lonate, per rilevare l’incidente.

Secondo una prima ricostruzione mamma e bimbo stavano pedalando sul viale in direzione del quartiere Santa Maria (verso Malpensa), la moto è arrivata alle spalle e stava superando, quando il bambino avrebbe svoltato a sinistra per immettersi in via Buonarroti. La moto ha colpito la bici e sbalzato il bimbo a dieci metri di distanza. Tra gli elementi al vaglio, anche la velocità della motocicletta.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.