Scoppio durante il turno di notte, ustionato un operaio

L'incidente avvenuto intorno alle 3.30 all'interno dell'azienda Enoplastic: il ferito è stato trasportato all'ospedale di Circolo di Varese in codice giallo

Ambulanza notte

Un uomo è rimasto ferito a causa di un incidente sul lavoro avvenuto in piena notte alla Enoplastic di Bodio Lomnago, grande azienda specializzata in capsule per bottiglie che ha sede in via Luigi Galvani.

Intorno alle 3,30 della notte tra lunedì 25 e martedì 26, si è verificato uno scoppio nel corso delle operazioni di pulizia di una vasca interna allo stabilimento. Tre le persone – di 25, 27 e 48 anni – presenti sul posto al momento dell’esplosione: ad avere la peggio un operaio che è stato raggiungo al volto e alle braccia dalla fiammata.

L’uomo, è stato dapprima soccorso dai colleghi e subito dopo dai sanitari giunti con un’ambulanza da Azzate e un’automedica: il ferito è stato trasportato all’ospedale di Circolo di Varese ma non è in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco e i Carabinieri per i rilievi del caso.

Enoplastic è un’azienda che ha un fatturato di 65 milioni di euro, dà lavoro a circa 280 dipendenti e conta su quattro stabilimenti all’estero: Spagna, Nuova Zelanda, Australia e Stati Uniti. Negli ultimi anni è entrato nella proprietà un fondo di private equity proprio per dare una spinta ulteriore all’internazionalizzazione. Il nome di questa azienda è assurto all’onore della cronaca perché il suo fondatore, Piero Macchi, quando morì, lasciò in eredità ai suoi dipendenti un milione e mezzo di euro.

Enoplastic apre al private equity

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore