Il sindaco incontra i commercianti e anticipa: “Tari, Tosap e Imu. Si lavora per ridurle”

Il primo cittadino e la consigliera delegata al commercio hanno distribuito un po' di mascherine ai negozianti e hanno anticipato i contenuti della manovra anti-crisi. L'opposizione: "Coinvolgeteci"

mirella cerini

Con il riavvio delle attività artigianali e commerciali previsto dalla fase 2 di emergenza da coronavirus, l’amministrazione ha deciso di fare visita ad alcune di queste realtà. Il sindaco Mirella Cerini e la consigliera delegata al commercio Lisa Letruria hanno fatto visita, questa mattina, ad alcuni commercianti per riprendere l’azione che, dallo scorso anno, ha deciso di avviare con l’esperienza di momenti di incontro e dialogo con le realtà produttive cittadine.

Per l’amministrazione, in questo momento, è importante far sentire la presenza e la vicinanza dell’ente anche solo con un gesto simbolico come la consegna di un piccolo quantitativo di mascherine e di una lettera che anticipa le azioni che si stanno portando avanti a sostegno del commercio. Azioni che, sottolinea il sindaco, sono in fase di studio e in attesa di indicazioni precise dal governo «ad esempio sulla rimodulazione della Tari per la quale si attendono decisioni in merito».

Dalla minoranza è il consigliere Michele Palazzo di “Sognare insieme Castellanza” a chiedere un coinvolgimento, attraverso una commissione tecnica ad hoc, per discutere di quali possono essere le misure migliori da adottare in questo momento. Il sindaco non chiude la porta a questa possibilità ma sottolinea anche che «al momento non è possibile decidere nulla e quindi non c’è ancora niente su cui confrontarsi. Resto comunque aperta ad ogni proposta da parte delle opposizioni anche se, fino ad ora, non ho visto grandi suggerimenti se non quello di fare come Napoli sulla Tari ma le raccomandazioni lasciano il tempo che trovano».

Di seguito la lettera che verrà consegnata a tutti i negozianti nei prossimi giorni unitamente alla dotazione di mascherine:

“Gentile commerciante,

l’Amministrazione comunale Vi consegna questo kit di mascherine come piccolo gesto di vicinanza per la vostra riapertura in questo difficile momento di emergenza sanitaria.

Vi siamo grati per lo spirito di sacrificio e il senso di responsabilità dimostrato in questo lungo periodo di chiusura totale.

Sappiamo che riadattare la vostra offerta commerciale alle nuove disposizioni di sicurezza non sarà facile e chiederà un grande impegno.

Sul sito del comune (www.comune.castellanza.va.it) troverete un’area dedicata 

“EMERGENZA CORONA VIRUS – IMPRESE”  

con tutte le indicazioni per riaprire in sicurezza (normativa, cartelli da esporre,…) e le misure di sostegno previste.

Sono, invece, in corso di definizione alcuni interventi a favore delle attività commerciali relativi a tassa raccolta rifiuti, IMU e occupazione suolo pubblico, che contiamo di poterVi comunicare presto.”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore