Aggredisce i controllori, denunciato

Autolinee varesine: " “Piena solidarietà ai nostri colleghi per questo bruttissimo episodio"

autobus linea h autolinee varesine

Autolinee Varesine, nella sua pagina Facebook, ha assicurato “Piena solidarietà ai nostri colleghi per questo bruttissimo episodio, e sarà al loro fianco nel procedimento giudiziario che seguirà a carico di questo personaggio”: si tratta dell’ennesimo caso di violenza nei confronti dei controllori da parte di un viaggiatore senza biglietto.

Il fatto è avvenuto nei giorni scorsi sulla linea urbana H, all’altezza di viale Milano: durante un normale controllo sul possesso dei biglietti da parte dei viaggiatori, uno di loro ha reagito aggressivamente, inveendo contro di loro.

Quando la discussione si è fatta accesa, passeggero e addetti sono scesi dall’autobus, dove a questo punto la persona ha iniziato a sputare contro di loro, sferrando calci e pugni a vuoto e scappando via.

Il fatto è stato segnalato al 112: la squadra Volante intervenuta ha ascoltato gli addetti di Autolinee varesine e si sono messi sulle tracce dell’aggressore ritrovandolo dopo poco tempo.

L’uomo, un 36enne di origine nigeriana, senza lavoro e residente nel capoluogo, era già noto alle forze dell’ordine. Nei suoi confronti è scattata la denuncia in stato di libertà per il reato di violenza a incaricato di pubblico servizio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore