Mascherine all’aperto, lunedì la decisione della Regione

Al momento l'ipotesi più probabile è la proroga della misura anti-contagio almeno per altre due settimane, fino al 15 luglio. Anche gli sport di contatto sono in fase di valutazione per la ripresa

attilio fontana

Sarà lunedì prossimo, 29 giugno, il giorno in cui verrà data da parte della Regione la decisione definitiva sul mantenimento dell’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto, in scadenza martedì 30.

Al momento l’ipotesi più probabile è la proroga della misura anti-contagio almeno per altre due settimane, fino al 15 luglio, anche se uno stop non è ancora del tutto escluso.

Parallelamente anche gli sport di contatto sono in fase di valutazione per la ripresa, con la possibilità di una riapertura di discoteche e sale da ballo in anticipo rispetto alla data del 14 luglio fissata dal Governo, come già avviene in alcune Regioni.

Grazie all’intervento del consigliere regionale della Lega Alessandro Corbetta, Attilio Fontana ha ricevuto ierii i titolari di discoteche tra le più note nel milanese in Brianza: Roberto Cominardi, proprietario dell’Old Fashion e presidente del Silb, Stefano Melis del Just Cavalli e Roberto Paradiso del Noir e del Molto.

«Stiamo lavorando per permettere a questo settore di ripartire con le dovute misure di sicurezza, tenendo ben presente la situazione epidemiologica della Lombardia» ha commentato Corbetta.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore