Nello zainetto dei bimbi in montagna: l’indispensabile

Dall'acqua agli snack, dagli indumenti antipioggia alle protezioni solari. E, se avanza spazio, qualche gadget da piccolo esploratore

bambini vacanze

Portare i figli a scoprire la natura passeggiando sui sentieri di montagna tra boschi e praterie, può essere un’esperienza splendida sia per i bambini che per i loro genitori. L’importante è pianificare bene il percorso, essere pronti a fermarsi spesso per seguire il ritmo dei bambini e la loro curiosità nell’indagare piante, fiori e animali, anche i più piccoli e, soprattutto, essere bene attrezzati.
Sin dai 5 anni è bene abituare i bambini a portare il proprio zainetto, possibilmente con tutto ciò che serve per la montagna (se qualcosa poi dovesse pesare troppo, mamma e papà possono aiutare).

ABBIGLIAMENTO PER PARTIRE
Scarpe da trakking, con una suola alta, meglio se contenitiva anche per la caviglia e possibilmente di tessuto impermeabile.
Abbigliamento a strati: le temperature possono cambiare velocemente in montagna. Meglio avere a disposizione diversi strati da togliere o aggiungere all’esigenza.
Cappellino, meglio se con visiera, per proteggersi dal sole

INDISPENSABILI NELLO ZAINETTO

Acqua: meglio se in una borraccia termica da almeno 0,75 litri (a meno che mamma e papà non ne abbiano una buona scorta)
Indumenti anti pioggia: una giacchetta e possibilmente anche un pantalone lungo  antipioggia si rivelano indispensabili per far fronte a improvvisi rovesci (frequenti in montagna) e si rivelano efficaci anche per proteggersi dal vento freddo.
Un cambio completo: pantaloni, maglietta, calze e una felpa, per ogni evenienza.
Snack calorici: nel caso fosse necessario ripristinare un po’ di energie.
Crema solare ad alta protezione
Repellente per indetti
Fazzoletti di carta
Una busta per raccogliere i rifiuti
Un fischietto: per poter segnalare efficacemente la propria posizione in caso ci si perda di vista.

GADGET (FACOLTATIVI) PER GODERSI L’AVVENTURA
Macchina fotografica: perché il bambino possa mettere a fuoco e ricordare ciò che più lo ha colpito
Binocolo: per guardare lontano
Lente di ingrandimento: per cogliere ogni dettaglio

di
Pubblicato il 04 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.