Quantcast

Anziano minaccia la moglie con il coltello

L'uomo, malato di Alzheimer, è stato convinto dagli agenti di polizia a farsi assistere dai medici del pronto soccorso

polizia busto arsizio

Sabato 12 settembre alla polizia è stata segnalata la presenza di un uomo armato di coltello in una zona vicina al centro di Busto Arsizio. Giunta sul posto, una pattuglia di polizia ha trovato i parenti di un anziano colpito da Alzheimer il quale, a causa della malattia, aveva poco prima minacciato la moglie brandendo un coltello. La nipote, chiamata ad intervenire, ha contattato la volante che ha provveduto a rintracciare l’uomo allontanatosi nel frattempo dall’abitazione portando con sé il coltello. L’uomo ha collaborato con gli agenti che lo hanno convinto a farsi assistere dai medici del pronto soccorso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore