Quantcast

Daniela Santanché a Saronno per sostenere Alessandro Fagioli

È stata ospite la senatrice Daniela Santanché ad uno degli ultimi appuntamenti elettorali del centrodestra che si è tenuto mercoledì 30 settembre a Saronno a sostegno del candidato sindaco Alessandro Fagioli

Daniela Santanché a Saronno per sostenere Alessandro Fagioli

È stata ospite la senatrice Daniela Santanché ad uno degli ultimi appuntamenti elettorali del centrodestra che si è tenuto mercoledì 30 settembre a Saronno a sostegno del candidato sindaco nonché sindaco uscente Alessandro Fagioli. Mancano ormai infatti pochissimi giorni alla chiusura della campagna elettorale e al ballottaggio che si terrà domenica 4 e lunedì 5 ottobre.

Presenti all’evento c’erano gli assessori uscenti Gianangelo Tosi, Maria Assunta Miglino, Paolo Strano, Dario Lonardoni, Lucia Castelli e Giampietro Guaglianone. Presente anche il responsabile provinciale di Fratelli d’Italia Andrea Pellicini.

Tanti gli oratori che si sono alternati sul palco, dagli assessori Tosi, Guaglianone, Strano e Miglino al segretario cittadino della Lega di Saronno Claudio Sala.

«Oggi la votazione è una scelta di campo tra il centrodestra e il centrosinistra – ha dichiarato sul palco il sindaco uscente Alessandro Fagioli -. È una scelta di campo per la nostra città e per il nostro futuro, per le nostre famiglie e per le donne. Io voglio continuare a vivere in una città che sia sicura, non voglio che la nostra città torni come nel passato. Andate casa per casa e ricordate ai vostri conoscenti quale situazione c’era 5 anni fa affinché non si ritorni al passato».

Ha preso poi la parola la senatrice di Fratelli d’Italia Daniela Santanché, che si è rivolta ai sostenitori presenti con un appello: «La città è stata ben amministrata. Non vorrete mica buttare via tutto questo? La sinistra ha altro tipo di visioni rispetto a noi. Vogliamo darla vinta a questi furbi? Dovete fare il passaparola e andare in giro a spiegare cosa vuol dire cambiare questa amministrazione. Bisogna convincere gli altri a votare e a votare per Alessandro Fagioli. Spero poi che i cittadini di questa comunità siano intelligenti, sappiano riflettere e pensare a cosa ha fatto questa giunta, sappiano ricordare com’era questa città anni fa».

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore