Quantcast

Serramenti e impianto di riscaldamento nuovi per il palazzo comunale di Castronno

«Abbiamo approfittato del contributo statale di 70 mila euro per investire nell'efficientamento energetico» spiega il sindaco Giuseppe Gabri

comune di castronno

Serramenti nuovi per il palazzo comunale di Castronno. I lavori di sostituzione sono cominciati oggi, lunedì 28 settembre: i serramenti in alluminio con triplo vetro verranno collocati in tutte le finestre degli uffici e nella sala consiliare.

«Abbiamo approfittato del contributo statale di 70 mila euro per investire nell’efficientamento energetico – spiega il sindaco di Castronno Giuseppe Gabri – Oltre ai nuovi serramenti provvederemo a cambiare il riscaldamento a metano. Metteremo una pompa di calore più moderna e funzionale. In questo modo l’investimento che faremo noi come amministrazione comunale, 30/40 mila euro, ci verrà in parte restituito dallo Stato per la scelta di promuovere l’energia rinnovabile».

Quest’estate era stato installato un impianto di refrigerazione, ora l’amministrazione ha deciso di provvedere all’isolamento delle finestre e a rinnovare l’impianto di riscaldamento: «Con i prossimi finanziamenti statali cambieremo i serramenti anche dei locali riservati alle associazioni. Poco alla volta metteremo a norma tutto lo stabile. Com’è giusto che sia, per chi ci lavora e per i cittadini, visto che è la loro “casa”. E quel che risparmieremo in consumo energetico verrà reinvestito nel paese».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore