Quantcast

Storia di un amore impossibile nella Luino della Resistenza

Mercoledì 16 settembre al Salone Estense la presentazione del romanzo "1945 - Un amore impossibile", di Emilio Vanoni

Generico 2018

Si terrà mercoledì 16 settembre alle 17 al Salone Estense di Varese la presentazione del romanzo “1945 – Un amore impossibile”, scritto da Emilio Vanoni e pubblicato da Pietro Macchione.

Al culmine della Seconda guerra mondiale, nel vivo della lotta di Liberazione, una partigiana si innamora di un fascista e ne viene ricambiata. Un amore travagliato, contrastato, che sfugge alla terribile logica dello scontro mortale in atto, in cui non c’è posto per i sentimenti.

Eppure, nella plumbea Luino del 1945, quel seme di speranza attecchisce e getta una nuova luce sul nuovo mondo che sta per nascere con altre lacerazioni e sofferenze.

“Questa storia d’amore, forse mai realmente accaduta, ci conduce per mano attraverso il periodo buio della dittatura fascista e dell’occupazione tedesca; e poi nelle numerose contraddizioni che, nei decenni successivi, hanno segnato e spesso vanificato le speranze di quel reale cambiamento sociale e ideale in cui tanti giovani avevano creduto e sacrificato la propria vita”.

Emilio Vanoni è nato a Ferrera di Varese il 20 aprile 1945. Figlio di genitori umili, madre casalinga e padre artigiano fabbro, è stato iscritto al P.C.I. dal 1974 sino al 1990, anno in cui il partito è stato sciolto, ricoprendo il ruolo di segretario della sezione locale e di Consigliere Comunale di Induno Olona. Negli anni ’80 ha ricoperto l’incarico di responsabile del Coordinamento dei Comitati per la Pace a livello della provincia di Varese, contro l’installazione dei missili a Comiso.

Dal 1996 partecipa alla attività del Comitato Cernobyl di Induno Olona, di cui è presidente dal 1998. Attualmente è impegnato sui temi dell’immigrazione.

di
Pubblicato il 14 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore