A Malnate salgono a 420 i casi positivi

Le parole del sindaco Irene Bellifemine nell’ormai consueto punto del sabato

ponte ferroviario di malnate

Consueto aggiornamento del sindaco Irene Bellifemine del sabato. Il primo cittadino di Malnate ha pubblicato il videomessaggio con il quale fa il punto della situazione in città: «Al momento ci sono 420 casi di persone positive e altre 100 sono in isolamento e altre due persone sono decedute. In settimana abbiamo dovuto prendere la decisione di chiudere la scuola “Battisti”. Una valutazione fatta sul numero di casi positivi, delle classi in quarantena e delle maestre. Una scelta difficile perché sappiamo che i bambini hanno diritto alla socializzazione, ma al primo posto va la salute dei piccoli e di tutta la comunità. L’attenzione ora è sulla scuola “Bai” di Gurone che conta numerosi casi e assenze; cerchiamo di tenere aperta questa scuola perché per ora i numeri non sono così alti da giustificare la chiusura. Consiglio a tutti i genitori di far fare i tamponi ai bambini, nella tutela vostra e della comunità per tenere sotto controllo i contagi. Se riuscite e potete, fate fare i test».

Gli ultimi appelli sono rivolti alla cittadinanza: «Chi ha possibilità e voglia può aderire al gruppo di volontari e mettersi a disposizione (guarda qui). Rispetto alle attività dei commercianti: invito tutti a fare spese e acquisti sul nostro territorio aiutando le realtà della città».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 14 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.