Punto tamponi, «la maggioranza vota contro, un’occasione persa per Cuveglio»

La proposta mirava ad identificare un luogo per svolgere la diagnosica: “L'unanimità avrebbe reso la comunità più forte“

coronavirus foto generiche vario varie

«Il 16 novembre avevamo presentato una mozione per richiedere all’Amministrazione comunale di intraprendere tutte le azioni opportune volte ad attivare, in collaborazione con ATS Insubria, un punto tamponi rapidi a Cuveglio. Ieri, la maggioranza ha respinto la nostra mozione in consiglio comunale, dichiarando come l’Amministrazione ci stesse già lavorando dal 15 novembre (una domenica), giorno in cui il sindaco viene contattato da un altro comune circa un locale da adibire a punto tamponi».

Lo dicono in una nota i consiglieri comunali di minoranza del gruppo “Cuveglio al centro“.

«La nostra proposta», continuano i consiglieri, «mirava a creare un luogo dove poter inviare i pazienti, previa prenotazione a cura dei medici di base, individuando il prima possibile i nostri concittadini positivi al virus e decongestionando il resto del sistema diagnostico della nostra provincia», prosegue dal gruppo il firmatario della mozione  Matteo Rossi.

«Ad oggi, Cuveglio non ha un punto tamponi rapidi. Le azioni intraprese finora dall’Amministrazione non hanno portato ad alcun successo tangibile su questo tema, tanto urgente e attuale. La nostra comunità ha perso, quindi, un’occasione per esprimersi in modo chiaro, condiviso e unanime su una richiesta che non dovrebbe dividere, ma essere al servizio e a favore della comunità. Il sostegno unanime alla nostra proposta avrebbe infatti consentito di presentarsi sui tavoli decisionali forti del sostegno di tutto il consiglio comunale, senza distinzioni. Speriamo, infine, che il punto tamponi si realizzi veramente ed il prima possibile. Riteniamo, però, che il voto contrario di ieri renda più debole e meno credibile l’impegno del Comune».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 27 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.