I biglietti dei bimbi delle elementari per gli anziani delle case di riposo

La scuola primaria lancia il progetto dell'albero della solidarietà. Alunni e insegnanti sono stati aiutati dalla tecnologia che permetterà ai nonnini delle case di riposo e a tutte le famiglie di ricevere un biglietto speciale

Generica 2020

L’avvicinarsi del Natale ha dato vita in questi giorni ad una bella proposta solidale della Scuola Primaria di Cuvio in collaborazione con il Comitato Genitori.

Per donare un po’ di calore in queste particolari feste natalizie alle persone anziane ricoverate nelle case di riposo di Cuvio, Cuveglio e Casalzuigno, i bambini della scuola di Cuvio hanno realizzato cartelloni augurali e piccoli biglietti con disegni e pensieri di vicinanza da donare agli ospiti delle RSA.

Il grande cartellone augurale appoggiato su un cielo stellato rappresenta un albero natalizio formato dalle tante mani dei piccoli alunni che, come gesto simbolico, vogliono abbracciare tutti e far sentire e trasmettere la loro presenza ai nonni, persone così preziose.

Il Comitato Genitori della scuola ha scelto quest’anno di non raccogliere fondi per le classi ma di proporre e coordinare gesti solidali per cui, dopo aver organizzato la raccolta di “ Scatole
solidali”, dove ognuno poteva depositare qualcosa di utile per i più bisognosi, ha proposto alle famiglie di preparare un biglietto di auguri per ogni ospite ricoverato in modo da condividere con loro il dono del Natale.

Inoltre, poiché quest’anno non e’ stato possibile allestire le tradizionali recite natalizie a scuola, alunni e insegnanti sono stati aiutati dalla tecnologia che permetterà ai nonnini delle case di riposo e a tutte le famiglie di ricevere un biglietto speciale con gli auguri di Natale : un video in cui i bambini cantano, ballano e recitano esprimendo la loro fantasia per regalare e condividere un attimo di gioia.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.