Fermato dai carabinieri a Malnate con un coltello di 18 cm

Il 19enne disoccupato era in viaggio a bordo della sua auto e non ha saputo fornire nessuna giustificazione

carabinieri Legnano

I carabinieri della stazione di Malnate hanno denunciato un giovane che sabato 26 dicembre viaggiava in auto con indosso un coltello a serramanico.

Il giovane, disoccupato di 19 anni, è stato fermato a Malnate lungo via Marconi, mentre era in viaggio a bordo della sua Peugeot. Un semplice controllo, ma l’evidente tensione del diciannovenne ha insospettito i militari, che hanno subito effettuato una perquisizione personale.

I carabinieri hanno così trovato un coltello a serramanico di 18 cm (7 cm di lama), di cui il giovane non ha saputo fornire alcuna spiegazione.

I militari hanno sequestrato il coltello e denunciato in stato di libertà il giovane alla Procura di Varese. A tutto ciò si è aggiunta anche la sanzione amministrativa per violazione delle misure urgenti in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica da covid-19.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.