Vandalizzata la scuola elementare di Capolago

Scritte sul retro dell'istituto. La denuncia su facebook. Sopralluogo lunedì mattina degli assessori Dimaggio e Civati, nel pomeriggio gli operai per il ripristino. "Non è la prima volta"

Generica 2020

Scritte sul retro della scuola elementare. Succede a Capolago, quartiere periferico di Varese che degrada verso il lago.

Ad essere colpita, probabilmente nella notte fra sabato e domenica è stata la scuola primaria “Baracca”.

A dare la notizia la pagina facebook “Varese la vedo così” tenuta dall’ex consigliere comunale Mauro Gregori: “Certi episodi non possono rimanere impuniti. Si esaminino tutte le telecamere di videosorveglianza in zona e si acchiappino i colpevoli. Giovani o anziani non importa…. Dovranno ripulire tutto e ridipingere la scuola a regola d’arte”.

Decine i commenti sotto al post, pubblicato domenica 20 dicembre. La parte della scuola vandalizzata è quella rivolta verso la zona boschiva.

«Siamo già andati questa mattina alle 7 e mezza a fare il sopralluogo, io e l’assessore alle opere pubbliche Andrea Civati – spiega l’assessorea ll’istruzione Rossella Dimaggio – Oggi pomeriggio andranno già gli operai per ripristinare il muro. Purtroppo, non è la prima volta: è un posto un po’ nascosto, ogni tanto scrivono, noi puliamo ma ricapita. E pensare che, poichè con il lockdown alcuni bimbi entrano dal retro, avevamo pulito gli arbusti e l’entrata del retro ed era più in vista. ma non è bastato evidentemente per dissuadere gli imbrattatori».

Generica 2020

L’istituto si trova in una zona residenziale ai bordi del borgo.  «Il retro della scuola confina con un parco giochi, ma abbiamo messo dei cancelli che vengono regolarmente chiusi, anche se evidentemente non basta – continua Dimaggio – In realtà, le scritte sono diverse dal solito: di solito lasciano parolacce con il primo colore che capita, questa volta sono colorate e riportano persino una frase dell’inno della scuola di Capolago. Evidentemente, chiunque sia stato, conosce la scuola e in qualche modo abbiamo lasciato il segno: se però l’esplicitassero diversamente, sarebbe meglio …»

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.