Airoldi: “Chiediamo all’assessore Moratti se l’ospedale di Saronno sarà un presidio di primo livello o un poliambulatorio”

Il sindaco è intervenuto alla radio insieme a Massimo Tallarini e al portavoce del Comitato per la difesa dell'ospedale: "Serve un fronte comune per evitare il declino", ha detto Massimo Beneggi

Saronno, il personale si riunisce davanti all'Ospedale e alza la voce

L’ospedale di Saronno protagonista nella trasmissione di Radio Orizzonti in Blu, nella trasmissione “ ”, trasmessa nel circuito nazionale della radio.

Con Massimo Tallarini, nel corso del programma, sono intervenuti anche il sindaco di Saronno Augusto Airoldi e il portavoce del comitato a difesa dell’ospedale Massimo Beneggi.

«L’ospedale versa in situazione di difficoltà, c’è una riduzione delle attività che ha portato a scomparsa di diverse divisioni, ginecologia, ostretricia, oncologia, pediatria, c’è una forte carenza di organico al pronto soccorso in particolare mancano anestesisti e rianimatori – ha detto Airoldi -. Sta diventando insomma un poliambulatorio, nonostante un bacino di utenza di 180 mila persone, ben sopra ai limiti indicati da Regione Lombardia per un ospedale di primo livello.  Come sindaci del territorio siamo molto preoccupati, chiediamo all’assessore regionale Moratti di esprimersi in maniera chiara: Saronno sarà un ospedale di primo livello o unpoliambulatorio?».

Tallarini ha sottolineato come non sia una questione politica, ma di interesse di tutto il comprensorio, preoccupato per la situazione dell’ospedale.

«Il Comitato è oggi preoccupato per il presente e per il futuro di un ospedale con 127 anni di storia e che serve un ampio comprensorio – ha detto Beneggi -. Oggi sono poche decine i posti letto destinati ai pazienti non Covid, ci sono reparti in sofferenza e altri addirittura chiusi. È una situazione che si trascina da anni, ma che si è aggravata negli ultimi mesi. Tutta l’assistenza è a rischio. Ci auguriamo che tutti, politici, associazioni, medici, realtà territoriali si mobilitino per fare fronte comune e chiedere a Regione di intervenire contro il declino dell’ospedale».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.