Città Varese impantanato e sconfitto: 3-0 a Bra

La doppietta di Merkaj e la rete nel recupero di Campagna puniscono i biancorossi. Gara nervosa, espulso Sow ed esordio di Ebagua, ma arriva un altro ko

calcio bra varese

Il Varese esce con una sconfitta pesante dal campo del Bra: 3-0 il finale con la doppietta di Merkaj nel primo tempo e la rete nel recupero della ripresa in contropiede di Campagna a chiudere la contesa. In mezzo poco gioco su un campo in cattive condizioni, tanto nervosismo (espulsi Sow e Tos nel corso del secondo tempo) e tanti errori da parte dei giocatori in campo con ancora una volta una scia di polemiche per le decisioni arbitrali. Il cambio di modulo (3-5-2) non è bastato ai ragazzi di mister Ezio Rossi per quella impresa invocata dall’allenatore nel prepartita. Il Bra ha saputo colpire nei momenti giusti, i biancorossi invece pagano ancora una volta la sterilità sotto porta. Da rimarcare l’esordio di Ebagua, anche se l’attaccante non è riuscito a cambiare le sorti del match.

Galleria fotografica

Calcio: Bra - Varese 4 di 27

FISCHIO D’INIZIO – Cambia modulo mister Ezio Rossi, varando una difesa a tre con Mapelli, Aprile e Parpinel. In avanti agiscono Balla e Minaj mentre Capelli è nei 5 di centrocampo. Stesso modulo per il Bra di Fabrizio Daidola. In attacco Marchisone agisce alle spalle di Merkaj e Gaeta, che a Varese ha vestito la maglia della Primavera l’anno della finale persa contro la Roma. Squalificati sia Daidola, sia Rossi, in panchine ci saranno i vice: Roberto Floris per i padroni di casa e Neto Pereira per i biancorossi.

PRIMO TEMPO – Qualche minuto di studio, anche per capire i rimbalzi sul difficile terreno di gioco, in alcune zone molto compromesso. Al 12′ si vede il Varese che sfrutta un corner per rendersi pericoloso: colpo di testa di Minaj respinto sul palo e poi Gazo in scivolata che mette sul fondo. Poco dopo Parpinel può colpire dal cuore dell’area ma trova ancora Capellupo sulla traiettoria. Al 19′ la migliore occasione per i biancorossi: corner battuto corto per Polo che calcia trovando una deviazione che alza la palla, Mapelli di testa sul secondo palo prova il colpo di testa da corta distanza non riuscendo però a trovare la porta da posizione defilata. Il Varese si abbassa e il Bra passa in vantaggio al 30′. Discesa sulla sinistra di Gaeta che vince un rimpallo con Aprile e mette in area dove Merkaj è pronto a mettere in rete l’1-0. I biancorossi subiscono il colpo, Rossi prova a ridisegnare la squadra ma i biancorossi non riescono più a spingere. Nel finale di primo tempo arriva il raddoppio del Bra: lunga rimessa laterale da destra, la palla sfila in area biancorossa dove Merkaj è ancora nel posto giusto e segna con una bella rovesciata. All’intervallo i biancorossi vanno così sotto di due gol e con il morale sotto terra.

SECONDO TEMPO – Il Varese torna in campo con tre cambi: dentro Sow, Giugno e Romeo per Minaj, Polo e Snidarcig. Sow prova a farsi vedere subito servendo l’incursione di Aprile che da destra calcia un tiro-cross insidioso, Balla prova il colpo di tacco ma non trova la palla poi la difesa di casa allontana; Al 7′ Capelli prova l’azione solitaria, tiro dal limite centrale e bloccato da Guerci. Le speranze del Varese si infrangono però al 13′ quando Sow viene espulso per un intervento in scivolata da dietro su Santarelli. Al 17′ episodio da moviola: lancio di Parpinel per Capelli che entra in area e viene steso. L’arbitro indica il rigore ma la bandierina dell’assistente è alzata, anche se ci sono grossi dubbi perché in diretta l’impressione è quella che Capelli arrivasse da dietro. Il Bra prova a chiudere i conti ma al 33′ Merkaj calcia fuori di poco. Il Varese prova anche la carta Ebagua, che al 36′ fa il suo nuovo esordio con il Varese e al 37′ anche il Bra rimane in 10 per la doppia ammonizione di Tos. Tutto sembra aprire le porte a un momento positivo per i biancorossi ma la difesa del Bra regge e Campagna in contropiede nel recupero sigla il 3-0 chiudendo la sfida.

BRA – VARESE 3-0 (2-0)

Marcatori: 30′ pt e 45′ pt Merkaj (B), 49′ st Campagna (B)

Bra (3-4-1-2): Guerci; Tos, Rossi, Saltarelli; Baggio (dal 19′ st Magnaldi), Capellupo (dal 33′ st Tuzza), Daquone, Reeb; Marchisone (dal 24′ st Bongiovanni); Merkaj (dal 40′ st Campagna), Gaeta. A disposizione: Giaccardi, Olivero, Bruno, Cardore, Sia. All.: Daidola.

Varese (3-5-2): Siaulys; Mapelli, Aprile (dal 37′ st Ebagua), Paripinel; Polo (dal 1′ st Giugno), Gazo, Snidarcig (dal 1′ st Romeo), Capelli, Petito (dal 17′ st Dellavedova); Balla, Minaj (dal 1′ st Sow). A disposizione: Lassi, Aiolfi, Nicastri, Otelè. All.: Neto Pereria (Rossi squalificato).

Angoli: 6-5; Recupero 0’ + 0’. Ammoniti: Tos, Baggio (B), Balla, Gazo, Mapelli (V). Espulsi: al 13′ st Sow (V) per gioco scorretto e al 38′ st Tos (B) per doppia ammonizione

Giornata soleggiata, terreno in cattive condizioni

CLASSIFICA: Gozzano 35; Bra 33; PDHAE, Sestri Levante 29; Folgore Cararese 28; Castellanzese 27; Lavagnese, Caronnese 25; Imperia, Derthona 24; Sanremese, Chieri 23; Legnano 22; Saluzzo 20; Arconatese, Casale 16; Borgosesia 11; Fossano 10; Varese, Vado 9.

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 31 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Calcio: Bra - Varese 4 di 27

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.