Tutta l’amarezza di Ezio Rossi: “Bra superiore, sconfitta meritata”

L'allenatore del Varese non nasconde la delusione per la prestazione sotto tono dei suoi: "Avremmo perso anche con la difesa a sette"

ezio rossi calcio varese

Ha urlato per tutta la gara dalla tribuna Ezio Rossi, provando a dare una scossa alla sua squadra. Il Varese di mister Ezio Rossi invece esce da Bra con un pesante 3-0 da smaltire e la sensazione di aver subito la forza degli avversari. Non nasconde l’amarezza l’allenatore: «Il 3-0 fa male, forse è bugiardo ma la sconfitta è meritata. Abbiamo ricevuto una lezione di concretezza, di forza fisica e mentale, quella che noi non abbiamo. Onore al Bra. È la prima partita che in questa stagione penso che la squadra avversaria ha meritato. È la prima volta da quando alleno che prendo gol da rimessa laterale con la palla che rimbalza in area, questa la dice lunga. Abbiamo fatto 5 partite belle senza vincere, su un campo così contro una squadra così serviva una prestazione differente. Abbiamo dimostrato che dobbiamo migliorare molto sotto questo aspetto»

Non è servito il cambio di modulo per il Varese: «Sul modulo ho provato a dare più sostanza alla fase difensiva – spiega mister Rossi -, soprattutto in campi come questi, ma oggi avremmo preso gol anche con una difesa a sette. L’ho detto anche ai dirigenti: se giochiamo 10 partite contro il Bra, ne perderemmo 8. Bisognava arrivare per primi sulle seconde palle, il Bra ci ha dimostrato come si fa a essere concreti. Ho fatto entrare Sow, che ha preso un’espulsione secondo me ingiusta. Noi ci abbiamo messo del nostro, l’arbitro anche. Capelli assolutamente non era in fuorigioco nell’occasione del rigore. Speriamo non prenda due giornate di squalifica».

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 31 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.