A Luigi Sangalli un riconoscimento per l’impegno nel borgo di Arcumeggia

Sangalli è impegnato da anni nel borgo di Arcumeggia, dove ha recentemente inaugurato il “Museo dell’arte fotografica di Arcumeggia”. L'onorificenza da parte del Comune

Generica 2020

Il fotografo Luigi Sangalli è stato insignito di una onorificenza per il suo impegno profuso nella cultura e nell’arte da parte dell’amministrazione comunale di Casalzuigno.

Il riconoscimento è stato consegnato al cittadino durante le festività da parte del sindaco Danilo De Rocchi, nella sala consiliare del comune.

Sangalli è impegnato da anni nel borgo di Arcumeggia, dove ha recentemente inaugurato il “Museo dell’arte fotografica di Arcumeggia”, magico luogo impreziosito da strumenti e fotografie che ripercorrono un secolo di storia dell’arte e della tecnologia fotografica. Il nuovo spazio espositivo si trova di fianco alla nota Sangalleria, ove da un ventennio organizza mostre ed eventi culturali. Un impegno a favore dell’arte, gratuito e senza scopo di lucro.

Il “Giovanile ottuagenario” ringraziando per il riconoscimento istituzionale conferitogli ha promesso per il nuovo anno nuove ed interessanti iniziative culturali a favore della comunità e degli appassionati dell’arte.

di
Pubblicato il 12 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.