Aggressione sul treno a Locate Varesino, ferito un uomo

L’episodio lunedì 1 febbraio, su un vagone del treno in direzione Varese. L’uomo, soccorso dai sanitari, è stato portato in ospedale a Tradate

Stazione Saronno Trenord

Nuovo episodio di violenza su un treno della linea Milano – Laveno Mombello. Questa volta a farne le spese è stato un uomo di 35 anni che nella tarda mattinata di lunedì 1 febbraio stava facendo rientro a casa.

A bordo del convoglio, secondo la sua ricostruzione dei fatti, è stato aggredito da tre persone che hanno provato a rubargli portafogli e telefono. Ne è nata una colluttazione e il 35enne, residente in Valcuvia, è riuscito ad evitare di essere rapinato e a fuggire scendendo dal treno a Locate Varesino, a costo di alcune lievi ferite: è stato soccorso da ambulanza e sanitari della Croce Rossa di Tradate. Portato in pronto soccorso, ne avrà per qualche giorno.

Sull’episodio indagano la polizia locale di Tradate e la polizia locale di Locate Varesino.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.