Sport nei parchi, il Comune di Luino partecipa al bando

L'area attrezzata prevista in via Lido. Assessore Martinelli: “Decisione che arriva dopo diversi incontri con le associazioni sportive luinesi“

Generica 2020

Il Comune di Luino ha inviato domanda di partecipazione all’Avviso “Sport nei Parchi”, attraverso la presentazione di una proposta progettuale per la Linea di intervento 1 – Installazione di nuove aree attrezzate – per l’installazione, presso l’ex Campo Sportivo situato in via Lido 1, di un circuito corpo libero medium e 6 macchine, anche polivalenti, per l’allenamento isotonico, cardio, anche per diversamente abili e bambini.

Questa linea di intervento, tra le due previste dall’avviso, consente la realizzazione di aree attrezzate attraverso la dotazione di strutture fisse per lo svolgimento di attività sportiva all’aperto a corpo libero, in cofinanziamento con il Comune. Il modello di gestione dell’area attrezzata prevede l’adozione della stessa da parte di una ASD/SSD che opera sul territorio, che sarà responsabile della manutenzione ordinaria delle strutture installate, per garantirne l’integrità e il buon funzionamento nel tempo e avrà diritto all’utilizzo esclusivo dello spazio nelle fasce orarie e nei giorni prestabiliti, per poter svolgere attività sportive con i propri iscritti.

L’ASD/SSD selezionata, nel caso specifico la Canottieri Luino, garantirà nel weekend alcune ore di presidio con i propri tecnici per dare supporto alla cittadinanza nelle ore di libero utilizzo dell’area, secondo un planning settimanale che sarà concordato con l’Amministrazione.Le attrezzature installate, adatte all’utilizzo da parte di bambini, adulti, over 65 e diversamente abili, saranno dotate di un pannello che mostrerà le modalità di utilizzo, in cui sarà inserito un QR code al quale verrà associato un link che indirizzerà l’utenza alla visione di corrette informazioni e video tutorial, con schede e video di utilizzo più dettagliato, realizzati da “Sport e Salute”.

L’Avviso si inserisce nel contesto del Protocollo d’intesa siglato il 20 novembre 2020 tra Sport e Salute S.p.A. e ANCI volto alla predisposizione di un piano d’azione per la messa a sistema, l’allestimento, il recupero, la fruizione e la gestione di attrezzature, servizi ed attività sportive e motorie nei parchi urbani. Il Progetto è nato anche in considerazione della situazione sanitaria e delle misure di contrasto e contenimento adottate per fronteggiare l’emergenza da Covid-19 che hanno costretto alla chiusura di palestre e centri sportivi e hanno generato una grande richiesta di spazi all’aperto per la ripresa delle attività sportive all’aria aperta.

«La decisione», commenta l’assessore Ivan Martinelli, «arriva dopo diversi incontri con le associazioni sportive luinesi abbiamo individuato un luogo idoneo ai parametri del bando presso l’ex campo sportivo in zona Lido».

«Il Comune deve partecipare al 50% dei costi e al costo della predisposizione tecnica del sito. L’intervento complessivo si intende per un cifra di circa 20.000 euro», conclude l’assessore Martinelli.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.