Varesino ricattato per una telefonata hard: un uomo denunciato per estorsione

La vittima dell'estorsione era stato agganciato da una fantomatica donna su un social network

smartphone

Una chiamata hot con una donna si è rivelata una trappola. Un cinquantacinquenne varesino si è rivolto alla Polizia Postale e delle Comunicazioni di Varese per denunciare l’estorsione di cui era vittima.

Alcuni mesi fa, era stato agganciato su un social network da una fantomatica donna.  La videochiamata si era spinta oltre. Ma quello che l’uomo non sapeva era di essere registrato. Le immagini hard sono diventate oggetto del ricatto: per evitarne la diffusione avrebbe dovuto sborsare un ingente quantitativo di denaro.

La vittima, dopo aver pagato ,  si è rivolta alle forze dell’ordine che sono risalite all’autore dell’estorsione. Le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Varese hanno individuato la carta di credito sulla quale venivano depositati i versamenti effettuati della vittima e gli account di alcuni social network utilizzati per circuire il varesino.

L’autore del sextortion, un pregiudicato residente in provincia di Foggia specializzato nel campo delle estorsioni via web, titolare della carta di credito è stato denunciato in stato di libertà dovrà rispondere de reato di estorsione.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.