Viggiù resta in “zona rossa” per un’altra settimana

Il termine della fascia più restrittiva, assunto dalla Regione dopo il focolaio di coronavirus (aggravato dalla presenza di due diverse tipologie di varianti individuate), era stato inizialmente fissato al 24 febbraio

Viggiù -foto di Enza Raso

La conferma ufficiale è arrivata dai vertici di Regione Lombardia al sindaco Emanuela Quintiglio: il Comune di Viggiù resterà in “zona rossa” per un’altra settimana.

Il termine della fascia più restrittiva, assunto dalla Regione dopo il focolaio di coronavirus (aggravato dalla presenza di due diverse tipologie di varianti individuate), era stato inizialmente fissato al 24 febbraio ma la nuova decisione è quella di prorogare i termini ancora di altri 7 giorni. 

«Il dato esatto dei contagi e delle varianti individuate non mi è stato comunicato e sarà mia premura fornirlo non appena a mia disposizione – conferma il sindaco di Viggiù -. Confermo che Regione Lombardia ha dato disposizioni per la vaccinazione anti covid di tutta la popolazione di Viggiù dai 18 ai 65 anni compresi (vaccino Astrazeneca). La vaccinazione inizierà a partire dai prossimi giorni non appena si avrà sufficiente disponibilità di vaccini».

Il grafico con i tamponi positivi emersi a Viggiù dalla fine di gennaio ad oggi:

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.