Progetto Cinema dona una borsa di studio ad una studentessa dell’Icma

Nonostante le tante difficoltà sociali ed economiche del periodo l'associazione non ha voluto far mancare, anche quest'anno, il proprio sostegno alla carriera scolastica di uno studente

ICMA, l2019Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni: cerimonia dei diplomi Triennali Accademici (inserita in galleria)

Considerate le difficoltà sociali ed economiche di un periodo complicato come quello che stiamo vivendo, l’associazione Progetto Cinema ha deciso di non far mancare il suo supporto agli studenti dell’Istituto Antonioni, nonostante l’impossibilità di organizzare eventi culturali in presenza, attività che di solito permettono di raccogliere fondi per sostenere l’Academy di cinema.

Come in passato, anche quest’anno una matricola della scuola di cinema riceverà così un contributo di 1.000 euro come sostegno al pagamento della retta, contributo che verrà erogato per tutti e tre gli anni del percorso educativo, a condizione che l’impegno e i risultati restino elevati.

La commissione, guidata da Gigi Chierichetti, presidente dell’associazione Progetto Cinema, ha effettuato una serie di colloqui, al termine dei quali ha scelto una studentessa del corso di recitazione, che beneficerà del contributo allo studio per il triennio di formazione. Alessandro Munari, presidente della Fondazione Istituto Michelangelo Antonioni, ha espresso un sentito ringraziamento all’associazione per l’aiuto concreto e «per aver creduto ancora una volta nella necessità di investire nel talento e nella passione».

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.