A Luino il mercato torna “grande”, il Comune: occhio alla sosta

Resta valido anche l'jnvito di sfruttare la viabilità alternativa e non la strada lacuale per lasciare gli stalli nel pomeriggio

I colori del Mercato di Luino

Da un lato la conquista di un pezzetto di normalità, col mercato che torna “grande“, nella sua estensione originale. Dall’altro il monito ai cittadini: attenti a dove parcheggiate.

È, in sintesi, il messaggio che si legge in un post pubblicato sulla pagina facebook del comune di Luino:

«Si porta a conoscenza della cittadinanza che da domani, mercoledì 14 aprile, il mercato cittadino avrà luogo in tutte le aree mercatali. La nuova ordinanza del ministero della salute ha inserito la regione Lombardia nella cosìddetta “zona arancione”; conseguentemente il mercato può avere luogo per tutte le attività di vendita e non solo per la categoria alimentare».

«Si raccomanda quindi di non lasciare in sosta il proprio veicolo nelle aree mercatali».
Tra gli auspici dell’amministrazione come riportato nei mesi scorsi in attesa della partenza del cantiere sulla statale 394 più verso la città, figura anche la necessità di sfruttare il meno possibile la statale 394 per lasciare il mercato da parte degli operatori nella fase finale del pomeriggio.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.