Il parroco di Cocquio Trevisago positivo al Covid: “Sono in quarantena, sto bene”

Nel messaggio ai fedeli: “Sto bene e mi è passata la febbre, ora dovrò stare in quarantena per un periodo di riposo“. Garantite le funzioni

Generica 2020

La febbre alta domenica sera, il consulto col medico e il tampone. Risultato: “Positivo”.

«Ma sto bene e mi è passata la febbre, ora dovrò stare in quarantena per un periodo di riposo».

Con un messaggio ai fedeli fatto veicolare nella giornata di mercoledì attraverso whatzapp don Fabio Giovenzana ha annunciato ai fedeli la sua positività al Covid19 (nella foto).

«Ovviamente mi di spiace tantissimo non poter celebrare per il secondo anno consecutivo le celebrazioni del Triduo della Settimana Santa e della santa Pasqua con voi»,  scrive il parroco, «ma vi assicuro che sto organizzando tutto da casa con i miei confratelli in modo tale che non vi manchino in questo periodo fondamentale per la nostra fede i Sacerdoti per le nostre celebrazioni»

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.