Carlo Lucchina è il nuovo presidente di Varese per l’Oncologia

Dopo 17 anni avvicendamento ai vertici della onlus presieduta finora da Gianni Spartà

Generiche

Carlo Lucchina è il nuovo presidente di Varese per l’Oncologia.

Una scelta presa all’unanimità dal consiglio direttivo dell’associazione. Mauro Bandera, Roberto Borgo, Nicoletta Ferloni Caverzasio, Tommaso Grasso (tesoriere), Tiziana Hodach (segretaria), Luigi Molteni, Graziella Pinotti (vicepresidente), Marina Rossignoli, revisore dei conti unico: Sara Piemonti hanno votato per il manager esperto di sanità che succede a Gianni Spartà alla  guida di Varese per l’oncologia per 17 anni.

“Opererò con l’attenzione per i pazienti e le cure sul territorio nel segno della feconda continuità”. È stato il commento di Carlo Lucchina, ex direttore generale della Sanità lombarda ed e dg di Asst Sette Laghi quando, nel 2004, nacque la Onlus con l’impegno di migliorare la qualità delle terapie, non solo cliniche, sul fronte della lotta ai tumori negli ospedali di Varese e del Verbano.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.