Da Porta Pia ai percorsi storici, le iniziative dei mazziniani di Varese

A settembre s'inizia con la commemorazione della presa di Roma e un itinerario nel risorgimento varesino. Rinnovati anche i vertici dell'associazione

associazione mazziniana italiana

Venerdì 11 giugno l’Associazione Mazziniana di Varese, sezione “Giovanni Bertolè Viale”, ha presentato il nuovo programma annuale che, dopo la sosta forzata del 2020, riprenderà a partire dal mese di settembre.

«Si comincerà domenica 19 settembre, alle ore 11.00, con la Commemorazione del 151° Anniversario della Breccia di Porta Pia, tenuta dal prof. Antonio Orecchia, nell’area dedicata al Monumento al Bersagliere, in Via dei Bersaglieri. Seguirà a fine settembre una passeggiata storica lungo i viali del Cimitero Monumentale di Giubiano per ricordare i personaggi, ivi sepolti, che tanto hanno dato alla nostra città in epoca risorgimentale» dice il presidente Leonardo Tomassoni.

In ottobre si terrà un momento d’incontro con docenti e allievi della Scuola Primaria “G. Mazzini” di Via Como per commemorare il 100° Anniversario di fondazione della scuola.

Il 27 ottobre lo stesso presidente prof. Leonardo Tomassoni terrà una conferenza dal titolo “Carteggio Clara Maffei / Carlo Tenca: romanticismo o sano realismo milanese?”.

«Nel mese di novembre saranno presentate due conferenze. La prima, il giorno 8 Novembre, sarà tenuta a due voci dal Prof. Giuseppe Armocida e dal Dott. Pier-Maria Morresi sul tema “Ammalarsi e guarire nel Risorgimento”. La seconda vedrà invece impegnata la Prof.ssa Paola Biavaschi che parlerà di “Dietro una grande donna c’è sempre un grande uomo. Anita e la genesi del mito di Giuseppe Garibaldi”».

Infine nel mese di dicembre il prof. Enzo Laforgia tratterà, nella giornata del 2 dicembre, il tema “Curzio Malaparte e la storia d’Italia”. Le attività verranno chiuse, per quest’anno, il 17 Dicembre con la conferenza tenuta dal dott. Andreas Koehn, teologo, pastore della Chiesa Valdese, studioso di Mazzini, che parlerà di “Il Dio di Mazzini: religiosità e impegno etico”.

Una calendarizzazione più precisa per quanto riguarda le sale in cui si terranno i vari incontri verrà fornita in tempi brevi.

Le cariche 2021-2024 dell’Associazione Mazziniana Italiana di Varese

Nel prossimo triennio l’AMI di Varese sarà guidata dal presidente Leonardo Tomassoni, con Doriana Giudici vicepresidente, Carlo Manzoni tesoriere, Roberto Gervasini segretario, Giovanni Macchi consigliere.

Il collegio de probiviri è formato da Pier Maria Morresi, Tito Perderzolli, Alberto Speroni.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.