Polizia Locale di Venegono Inferiore, intensificati i controlli sul territorio

L'assunzione di un nuovo agente ha permesso una maggiore presenza a Castiglione Olona, Venegono Superiore ed Inferiore e Vedano Olona

municipio venegono inferiore apertura

La nuova assunzione di un agente e l’allentamento dei vincoli imposti dalle norme anti-Covid hanno permesso dall’8 luglio scorso la ripresa dei servizi intercomunali, garantendo una maggiore presenza della Polizia Locale sui territori di Castiglione Olona, Venegono Superiore ed Inferiore e Vedano Olona.

Dal 19 luglio la Polizia Locale di Venegono Inferiore ha ampliato anche gli orari di servizio per garantire la presenza ininterrotta di tre operatori dalle 7:30 del mattino alle 18:30 del pomeriggio; sono anche previsti turni serali o festivi in occasione di eventi e per controlli di polizia stradale nei fine settimana, soprattutto a contrasto delle guide in stato di ebrezza.

Al termine del periodo a cavallo di Ferragosto verrà ripresa anche l’attività di apertura al pubblico dello sportello della Polizia Locale senza necessità di fissare preventivamente un appuntamento, modalità che comunque continua ad essere garantita dall’inizio delle restrizioni imposte dalla fase emergenziale nella quale ci troviamo.

Questa settimana iniziano i lavori di manutenzione straordinaria della segnaletica stradale, dando priorità alla messa a norma degli attraversamenti pedonali ed alla creazione di un punto in piazza Lamperti attualmente mancante.

Dopo Ferragosto inizieranno anche i lavori per l’installazione dei due varchi necessari alla lettura targhe dei veicoli in transito: ottenuto da Regione Lombardia un contributo di 25.000 €, il massimo ottenibile dal bando, per la realizzazione dell’intero impianto che servirà ad individuare i veicoli in transito e non in regola con le normative anti inquinamento, prive di assicurazione o di revisione; effetto indiretto ma altrettanto importante, sarà quello di individuare tutte le auto in transito ed in caso di eventi criminosi, non ultimo lo spaccio di droghe in località Pianbosco, poter effettuare analisi sui veicoli transitati risalendo ai proprietari. Il secondo varco verrà posizionato in corrispondenza del sottopasso di Via D.Chiesa. Tutti i dati registrati dall’impianto saranno gestiti nel rispetto delle normative europee sulla tutela dei dati personali e secondo le indicazioni dettate dal Garante della Privacy.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.