Spinte e gomitate dopo il furto, 23enne arrestata fuori dal supermercato a Olgiate Olona

La 23enne ha reagito ad un controllo da parte della vigilanza del supermercato e ha tentato la fuga. Arrestata all'uscita dagli uomini dell'Arma

carabinieri

Paga solo un prodotto e nasconde il resto della merce (non si trattava di generi di prima necessità) nella borsa ma l’addetto alla sicurezza di un supermercato di Olgiate Olona la ferma e lei reagisce con una spinta e una gomitata alla cassiera. 

Ad attenderla fuori, però, ieri sera (attorno alle 19, ndr) c’erano i Carabinieri della Stazione di Castellanza che l’hanno vista correre e non hanno esitato a fermarla. I militari erano in zona per un giro di routine nella zona commerciale del paese, lungo la via per Fagnano, quando hanno visto la ragazza correre a perdifiato. Dalla perquisizione è saltata fuori la merce rubata e sono scattate le manette per rapina impropria.

Così è scattato l’arresto per una ragazza del ’98 che gravita nella zona di Busto Arsizio, dove ha già collezionato qualche precedente analogo. Il provvedimento è stato convalidato nell’udienza del processo per direttissima che si è svolto questa mattina in Tribunale a Busto Arsizio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 31 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.