Il 24 e 26 settembre due escursioni con il Cai Luino

Due appuntamenti alla scoperta della "storia" con il Cai Luino: alla fattoria Roccolo di Curiglia e nel Grigione italiano nella valle Calanca

Camminare

Venerdì 24 settembre “a passo lento” la meta sarà il Roccolo di Curiglia, una “fattoria modello” costruita circa cento anni fa. Mentre per domenica 26 settembre il Cai Luino propone una escursione nel Grigione italiano nella valle Calanca con lo scopo di visitare un luogo d’altri tempi che, con le molteplici case raccolte attorno alla chiesetta e il campanile che spunta sopra ogni cosa, emana un gran fascino. Si incontrerà Landarenca, una graziosa frazione del comune svizzero di Calanca di 15 abitanti. È adagiata su un terrazzo glaciale e sorge a 1’254m di quota sul fianco orografico destro della Valle Calanca.

Programma venerdì 24:
Si percorre l’antica via di accesso a Curiglia seguendo gli itinerari 151. Dalla località 5vie ri risale un breve tratto di strada asfaltata fino al piccolo nucleo di Roncampiglio. L’itinerario procede immerso nel verde fino ad arrivare alla Fattoria del Roccolo. Dopo una breve sosta con la degustazione dei prodotti della fattoria (facoltativo ) il rientro per lo stesso itinerario – Tempo h 2.15 – dislivello 235m – difficoltà E.
Ore 8.50 ritrovo presso posteggio a Poppino presso parcheggio di fronte alla scuola materna
Ore 9.00 partenza da Poppino per Due Cossani – località 5 vie
Ore 9.30 inizio escursione
Ore 13 .00 fine escursione e rientro a Luino
Abbigliamento e calzature adeguate
Accompagnatori – Enrico 3280676742 – Gianni 3387768131 Terio 3392892405-
Per iscriversi: lo svolgimento della escursione dovrà seguire le regole del DPCM e del CAI quali, il green pass, il numero massimo di partecipanti concesso, il distanziamento previsto nella marcia e durante le soste. Le richieste di iscrizione alla escursione dovranno essere inoltrata unicamente alla segreteria cailuino@cailuino.it entro mercoledì 22 settembre alle ore 18, la quale provvederà a dare la conferma di partecipazione. In caso di rinuncia alla partecipazione avvisare sempre con email a cailuino@cailuino.it oppure qualora la rinuncia venisse comunicata solo nella mattina della escursione inviare un whatsapp ad uno degli accompagnatori. Alla partenza dovrà essere consegnata ai responsabili dell’escursione l’autocertificazione compilata in tutti i punti.

Programma domenica 26:
L’escursione parte dal posteggio di Arvigo (820 m.), percorrendo un sentiero ben segnalato, molto suggestivo raggiungeremo Landarenca. Si proseguirà poi verso Bolif (1476m.) e Monterisc (1484) per poi scendere a Cavaionc ( 1283) e di lì a Cauco. Percorreremo infine il sentiero lungo il fiume che da Selma scende ad Arvigo.
Tempo totale : 4.30 ore – dislivello totale 730 m. – 10 km. – Difficoltà E
Accompagnatori Diego 0041792267826 – Gianni 3387768131.
Appuntamento posteggio piscina di Luino h7.40 partenza h 7.45
Itinerario Stradale Luino – Ponte Tresa – autostrada per S. Bernardino uscita Roveredo per Valle Calanca – Serve bollino autostrada
Abbigliamento e calzature adeguate per la stagione
Pranzo al sacco – Documento valido per espatrio
Escursione gratuita con condivisioni spese auto
Per iscriversi: lo svolgimento della escursione dovrà seguire le regole del DPCM e del CAI quali, green-pass, il numero massimo di partecipanti concesso, il distanziamento previsto nella marcia e durante le soste. Le richieste di iscrizione alla escursione dovranno essere inoltrate unicamente alla segreteria cailuino@cailuino.it da lunedì 20 settembre ore 9 fino a venerdì 24 settembre ore 18. La segreteria poi provvederà a dare la conferma di partecipazione. In caso di rinuncia della partecipazione entro il sabato avvisare sempre con email a cailuino@cailuino.it oppure alla domenica mattina un whatsapp ad uno degli accompagnatori.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.