Sette voti segnano la vittoria di Giovanni Parmigiani a Leggiuno

Il sindaco uscente ha vinto con uno scarto di pochissimi voti su Riccardo Valena. Introini entra in minoranza

elezioni amministrative 2021 leggiuno

Giovanni Parmigiani è stato riconfermato sindaco di Leggiuno con uno scarto di solo sette voti sullo sfidante principale di questa tornata elettorale, Riccardo Valena.

Un testa a testa che ha tenuto il piccolo comune in tensione fino all’ultimo, tanto che è stato chiesto di ricontare le schede del seggio numero 2, l’ultimo in cui si è chiuso lo spoglio. La lista “Libertà e partecipazione” però ha avuto la meglio con 631 voti (contro 624 di Valena) e Parmigiani continuerà a governare il piccolo ma prezioso comune sul Lago Maggiore. «Sono molto contento per tanti motivi» commenta ancora a caldo, quando i numeri non lasciano più dubbi.

Amaro in bocca per Riccardo Valena che insieme alla squadra ha sostato davanti ai seggi per aspettare il risultato finale. Come cinque anni fa, l’ex vicesindaco ha perso contro Parmigiani e questa volta per un soffio di voti. «Il paese ha deciso di andare avanti così», commenta Valena. Non è bastato il supporto di Lino Betti, colui che ha dato vita alle Lucine di Leggiuno e dell’ex sindaco di Laveno Mombello Graziella Giacon per vincere la tornata elettorale.

Candidato alle elezioni anche l’ex amministratori di Luino Stefano Introini (318 voti) che entra in minoranza, supportato dalla lista con “Leggiuno per il Lago Maggiore 2021-2026”, appoggiata da Tiziana Petoletti e Danilo Bavila, ex candidati sindaco alla precedenti amministrative. Una lista dalla quale Valena si è staccato all’ultimo, scegliendo di correre da solo. Se non fosse stato così, probabilmente i risultati sarebbero stati diversi.

Ecco chi entra in consiglio comunale

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.