Parte da “Casa Agusta” a Dubai la nuova sfida di Leonardo

Il nuovo brand VIP è stato annunciato nel corso dell’inaugurazione dell’innovativo terminal elicotteristico insieme all’operatore Falcon Aviation Services - che agevolerà la mobilità verso e dall’area di Expo 2020

Leonardo lancia il brand Agusta

Leonardo ha annunciato il lancio di una nuova iniziativa per rafforzare la sua posizione di leadership mondiale nel campo degli elicotteri per trasporto VIP/corporate, aprendo la strada a nuove e avanzate soluzioni sostenibili per la mobilità aerea nel campo del volo verticale.

“A partire da oggi, Agusta diventa il brand rappresentativo della filosofia e dei valori distintivi di Leonardo in termini di design, tecnologia e servizi nel settore dell’ala rotante per gli impieghi di trasporto executive – si legge in un comunicato stampa -. Facendo leva sulla tradizione di un nome iconico fortemente presente nell’industria di settore, e allo stesso tempo simbolo di un impegno a mantenersi sulla frontiera dell’innovazione, Agusta è una combinazione unica di prestazioni senza confronti, confort e raffinato stile italiano. Leonardo è impegnata a fornire agli operatori, oggi e nel futuro, soluzioni personalizzate senza pari. Tali soluzioni comprenderanno nuovi servizi operativi dedicati, nuove configurazioni per gli interni e gli allestimenti e nuove possibilità di customizzazione nel settore del trasporto VIP.

Gian Piero Cutillo, Managing Director della Divisione Elicotteri di Leonardo, ha dichiarato: “Attraverso Agusta diamo ai nostri operatori VIP un brand solido, facilmente riconoscibile e col quale possono identificarsi, un tratto caratteristico che incarna la loro ricerca dell’eccellenza e della qualità con un tocco personale e peculiare e che deve includere anche la loro esperienza del volo. Vogliamo che chi beneficia di tale esperienza si senta sé stesso prima del decollo, durante il volo e all’arrivo a destinazione, distinguendosi dagli altri.
La forza e la riconoscibilità del brand Agusta sono ancora vivi in questo particolare segmento di mercato”.

L’annuncio del lancio del nuovo brand VIP è avvenuto nel corso dell’inaugurazione ufficiale del nuovo terminal elicotteristico di Leonardo e Falcon Aviation Services a Dubai, volutamente denominato Casa Agusta. Il terminal agevolerà la mobilità verso e dall’area di Expo 2020. Un convertiplano AW609 e una sua cabina in scala 1:1 in configurazione VIP/corporate saranno in mostra statica vicino a Casa Agusta per un periodo limitato. La prima apparizione del convertiplano AW609 in Medio Oriente con la sua presentazione ufficiale a Dubai coincide con il lancio commerciale mondiale del rivoluzionario aeromobile in attesa della certificazione civile.

Leonardo lancia il brand Agusta

L’idea di Casa Agusta si fonda su un concetto totalmente nuovo che unisce la piazzola di atterraggio con aree espositive e lounge, tutto in un unico eliporto basato all’interno di una città.
Tale concetto supporterà lo sviluppo di una rete di collegamenti punto-punto sia per trasferimenti urbani che tra città, puntando a soddisfare al contempo la domanda crescente per una mobilità moderna e sostenibile così come per una maggior accessibilità alle aree urbane. Gli utilizzatori e i passeggeri del settore del trasporto VIP e charter otterranno un livello di servizio tipicamente disponibile solo nelle strutture presenti nei più ampi aeroporti privati lontani dal centro e dalle aree urbane. Casa Agusta presenta un solido design eco sostenibile, modulare e con l’impiego di materiali riciclabili. Se richiesto, il terminal può essere smontato, trasportato e rimontato altrove.

L’importante operatore Falcon Aviation Services degli Emirati Arabi Uniti utilizzerà il terminal per fornire i migliori servizi di trasporto elicotteristico.
L’esperienza deve generare le sensazioni proprie del brand Agusta prima di ogni decollo e atterraggio. A tal fine Leonardo ha sviluppato un’infrastruttura ideale, presente all’inizio e alla fine di ogni viaggio. Un terminal moderno, modulare, sostenibile e raffinato che soddisfa l’evoluzione della mobilità aerea con spazi adattabili e aree dedicate sia al business che al relax. Attraverso la combinazione di questa straordinaria infrastruttura e del rivoluzionario AW609, capace di garantire la versatilità tipica del volo verticale e le elevate prestazioni proprie dell’aeroplano turboelica, quello che Leonardo sta presentando a Dubai oggi incarna per l’Azienda la visione di un futuro non distante per la moderna mobilità aerea.
Alessandro Profumo, Amministratore Delegato di Leonardo, ha sottolineato: “L’industria aeronautica del terzo millennio si sta evolvendo rapidamente e va verso nuove forme di mobilità al fine di garantire modernità, sicurezza e sostenibilità. Il nostro obiettivo non è costruire ponti per lo scambio di beni e servizi. Noi intendiamo sostenere la mobilità delle persone e delle idee, elementi chiave per la crescita economica e culturale. Leonardo vuole essere un motore di questa trasformazione, facendo leva sulle capacità che ci contraddistinguono: tecnologie avanzate, professionalità, focus sulle persone. Ciò che annunciamo e mostriamo qui oggi contribuirà enormemente a supportare questa evoluzione della mobilità”.

“Con una quota superiore al 40% del mercato degli elicotteri bimotore VIP in termini di consegne, Leonardo è leader indiscusso del settore – conclude il comunicato – . L’Azienda vanta la più ampia e moderna gamma di modelli e capacità rispetto a qualsiasi altro costruttore, soddisfacendo pienamente o addirittura superando gli standard certificativi e di sicurezza più stringenti in materia con una serie di tecnologie avanzate per la navigazione, la missione, la sicurezza e l’esperienza di volo in cabina”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.