Varese News

Daspo ai ragazzini violenti di Varese, lo sciopero di Trenord e il Varesotto da record di generosità nel podcast del 29 novembre

Le principali notizie scelte per voi dalla redazione che potete ascoltare sulle piattaforme Spreaker e Spotify

Volanti della polizia di Busto Arsizio

Le principali notizie di lunedì 29 novembre

Risse e violenze a Varese, dieci “Daspo Willy” per allontanare i responsabili

Dieci giovani e giovanissimi “non potranno entrare” nei locali di Varese per un anno intero, perché coinvolti in risse e violenze di vario genere.
Lo ha deciso la Questura di Varese, che ha emesso dieci provvedimenti “Daspo Willy per evitare la reiterazione del reato. Un undicesimo ragazzo invece ha avuto il foglio di via, quindi non potrà proprio rientrare in città. Due i distinti episodi che avevano generato allarme sociale e che sono finiti sotto osservazione, uno riguardava una rissa in pieno centro tra due gruppi rivali, l’altro il pestaggio di un ragazzo per futili motivi

L’ospedale di Varese non basta: la Sette Laghi aumenta le vaccinazioni a Rancio, Angera e Tradate

Un’altra domenica affollata all’hub vaccinale dell’Asst Sette Laghi. L’attesa nel pomeriggio era di circa due ore.  Vista l’aumento della domanda, soprattutto di terze dosi, e l’imminente apertura a tutta la popolazione over 18 dei richiami booster, l’Asst Sette Laghi aumenterà le linee vaccinali. Dal 2 dicembre avrà 25 linee divise in 8 postazioni all’ospedale di Varese, 9 a Rancio Valcuvia, 5 all’ospedale di Angera e tre all’ospedale di Tradate. Tutti gli hub funzioneranno 7 giorni su sette e dalle 8.00 alle 20.00.

Strage del Mottarone, il piccolo Eitan dovrà tornare in Italia

Dovrà tornare in Italia, Eitan, il piccolo sopravvissuto alla tragedia del maggio scorso al Mottarone. Lo ha stabilito la Corte Suprema israeliana fissando un termine di quindici giorni e rigettando il ricorso che era stato presentato dal nonno del bambino. Secondo la Cassazione il minore ha «vissuto in Italia quasi tutta la sua vita» per questa ragione dovrà far rientro alla «sua residenza abituale».

Venerdì 3 dicembre sciopero in Trenord e Atm Milano

Sciopero dei treni e del trasporto pubblico venerdì 3 dicembre, comprese Trenord e Atm intorno a Milano. È stato dichiarato dalla sola Ugl Autoferro, sigla del trasporto pubblico dell’Ugl. In Trenord la circolazione dei treni potrà subire disagi dalle ore 09:01 alle ore 17:00. Alcuni treni in fascia di garanzia saranno assicurati. Venerdì 3 dicembre sciopero anche di Atm.  I mezzi pubblici – metrò, autobus e tram – saranno a rischio per quattro ore, dalle 18 alle 22.

Varesotto generoso: oltre 205 tonnellate raccolte con la Colletta Alimentare

Oltre 205 chilogrammi di alimenti raccolti. Un gran risultato per la Colletta Alimentare in provincia di Varese, la più generosa di Lombardia, seconda solo a Milano in termini assoluti. La colletta alimentare, al suo 25esimo anno, è tornata in presenza. Non era scontato che, con la ripresa dei contagi, 140mila volontari, nel rispetto delle norme, tornassero davanti a quasi 11mila supermercati per vivere e proporre un gesto semplice ma concreto di solidarietà.

Potete ascoltare il podcast sulle piattaforme Spreaker e Spotify

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.